Panorami Poetici su Poetarum Silva

  • Tempo di lettura:4 minuti di lettura

PANORAMI POETICI SECONDA EDIZIONE [COMUNICATO STAMPA]

Ripartono gli eventi letterari friulani con una conferma d’eccezione: viene programmata infatti la seconda edizione del Festival Panorami Poetici a Spilimbergo, il 18 luglio.

Sabato 18 luglio si partirà quindi alle ore 14.30 con un evento a numero chiuso presso la Saletta della Pro Loco, dal titolo “Essere poeti in un mondo che cambia”, prima tavola rotonda dei poeti che discuteranno sui mesi trascorsi (per chiedere la prenotazione www.samueleeditore.it). Alle ore 16 un’anteprima in piazza Garibaldi, ad apertura di “Ator par Spilimbergo, tra erbe, natura e Tagliamento” a cura di Costanza Uboni, con letture di Fausto MaioranaLuisa Delle VedoveMaria Milena Priviero. Alle ore 17.00, sempre in Piazza Garibaldi, teatro sicuro e a norma di legge dell’intero Festival, grande inaugurazione a cura di Alessandro Canzian che dialogherà con il pittore Ado Furlanetto e il celebre fotografo dei poeti romano Dino Ignani. A seguire, alle 17.30, Mario Famularo presenterà “Senza filo”, prima opera poetica di Roberto Rocchi (Samuele Editore 2020, prefazione di Umberto Piersanti). Alle 18.00 Samuele Canzian introdurrà la lettura del Gruppo Majakovskij con accompagnamento musicale di Nuccio Simonetti. Alle 18.30 Federico Rossignoli presenterà “Nove” di Carlo Selan (Edizioni volatili 2020). Alle 19.00 Rocio Bolanos introdurrà le letture di Beatrice AchilleElisa LongoMario Famularo. Alle 19.30 Carlo Selan presenterà “La balena e le foglie” di Michele Obit (Qudu 2019, prefazione di Carlo Selan). Alle 20.00 Anna Vallerugo presenterà “About Sound About Us” di Ilaria Boffa (Samuele Editore 2019, prefazione di Patrick Williamson). Alle 20.30 seconda tavola rotonda dei poeti, aperta al pubblico, a tema “Poesia come interpretazione della realtà”. Alle 21.30 in conclusione Elisabetta Zambon introdurrà la lettura di Vincenzo Della MeaIvan CricoMarco MarangoniFederico Rossignoli.

 

Continua su Poetarum Silva