Il 2021 di Una Scontrosa Grazia



 

UN ANNO DI
UNA SCONTROSA GRAZIA

 

Un altro anno difficile, di scelte non sempre a cuor leggero in un mondo culturale continuamente attanagliato dai lockdown, dai tamponi, dalla paura. Un anno ugualmente importante ed entusiasmante come il 2020, dove attraverso la cifra più alta possibile della poesia abbiamo cercato di resistere alle porte chiuse delle proprie case. On line, all’inizio, poi trasformando il ciclo stesso in un Festival.

E abbiamo trovato diversi amici, compagni di viaggio, che ci hanno permesso di tornare in presenza. La cooperativa campana Altre Voci di Marco Amore, il Comune di Trieste, Lets Letteratura Trieste, Zufzone, ovviamente la Samuele Editore. Ma andiamo con ordine.

Nel 2021 si sono svolti dall’82esimo al 97esimo incontro di Una Scontrosa Grazia. 14 incontri online e uno in presenza presso il prestigioso palazzo triestino Gopcevich. La redazione, composta da Alessandro Canzian, Federico Rossignoli, Mario Famularo e Carlo Selan, ha consolidato la collaborazione con ZufZone, gruppo di poesia estremamente attivo sia a Trieste sia online.

Le scelte, online a inizio anno, hanno puntato a nomi di grandissimo calibro e a proposte. Si è partiti il 16 gennaio con Sconfinato recinto, un dibattito sul sonetto che ha visto Alessandro Canzian dialogare con Alessandro Agostinelli (L’ospite perfetta, Samuele Editore, 2020) e Beppe Cavatorta (Istantanee di un amor de lonh, Samuele Editore, 2020).
 
 

 
 

A seguire, il 30 gennaio, Federico Rossignoli ha dialogato con Laura Ricci a proposito di Di libertà e d’amore – Elizabeth Barret Browning, sonetti dal portoghese (Vita Activa Editrice, 2020).

 
 

 
 

Il 27 febbraio Matteo Bianchi ha presentato New Jersey di Marco Bini (Interno Poesia, 2020).

 
 

 
 

Il 13 marzo Mario Famularo ha presentato Sud – i poeti (Macabor Editore, 2020) con alcuni suoi autori e redattori.

 
 

 
 

Il 27 marzo Carlo Selan ha presentato Viva parola – Rosaria Lo Russo e la riscrittura vocale con Rosaria Lo Russo.

 
 

 
 

La nuova locandina si è aperta il 10 aprile con Elisabetta Zambon che ha presentato il Premio Saba Campi d’ostinato amore di Umberto Piersanti (La nave di Teseo, 2020).

 
 

 
 

Il 24 aprile Matteo Bianchi ha presentato I popoli scomparsi di Guido Mattia Gallerani (Pequod, 2020).

 
 

 
 

L’8 maggio siamo tornati a parlare di riviste con Anterem numero 100. Carlo Selan in occasione del numero 100 della rivista e delle nuove pubblicazioni ha dialogato con Ranieri Teti, Bianca Battilocchi e alcuni esponenti della Redazione.

 
 

 
 

Mentre, il 22 maggio, Alessandro Canzian ha dialogato con Maurizio Cucchi sul tema Dai grandi Maestri alla Sindrome del distacco e tregua (evento che ha ispirato il recente e-book di Laboratori Poesia 5 poesie, QUI).

 
 

 
 

Il cartellone online ha continuato il 5 giugno con la presentazione, a cura di Mario Famularo, di Dove inizia l’amore. Un viaggio nella «Vita Nova» di Dante di Melania Panico (Carta Canta Editore, 2021).

 
 

 
 

Il 19 giugno invece Carlo Selan ha presentato Malbianco di Fabio Orecchini (Edizioni Volatili, 2021).

 
 

 
 

Il 3 luglio Alessandro Canzian ha dialogato con Massimo Seriacopi e Roberto R. Corsi su Identificazione di un poeta, Dante attraverso alcuni «suoi» personaggi (Pietre Vive Editore, 2021).

 
 

 
 

E in chiusura di stagione, il 17 luglio, Alberto Bertoni ha presentato L’amore dei lupi di Alessandro Brusa (Perrone Editore, 2021).

 
 

 
 

Tutti gli incontri si sono svolti in diretta contemporaneamente su Zoom, Facebook e Youtube.

 
 


 
 

L’autunno 2021 ha visto infine confluire gli intenti della cooperativa campana Altre Voci (collaboratrice della Samuele Editore già in Varieazioni) di Marco Amore, il Comune di Trieste, Lets Letteratura Trieste, Zufzone e ovviamente la Samuele Editore, per una data unica e importante.

Nasce quindi Una Scontrosa Grazia – il Festival, accaduto il 12 dicembre presso palazzo Gopcevich a Trieste.

Un enorme successo di partecipazione d’autori e pubblico, nonostante il periodo, per una vera e propria festa della poesia dalle 10 di mattina alle 7 di sera che ha visto coinvolti: Riccardo Cepach (in rappresentanza del Comune di Trieste e di Lets Letteratura Trieste), Luisa Gastaldo e Marko Kravos per la rivista “Poetikon” – antologia di poesia contemporanea slovena tradotta da poeti italiani, Angelo Andreotti e Mario Famularo per la rivista “Laboratori critici” – nuova rivista di poesia e percorsi letterari, Gabriella Musetti e Sergia Adamo per Un buon uso della vita di Gabriella Musetti (Samuele Editore, 2021), Federico Rossignoli e Angelo Andreotti per Tra parola e mondo di Angelo Andreotti (Manni Editore, 2021), Antonella Sbuelz con il suo Chiedi a ogni goccia il mare (Stampa 2009, 2021, premio Camaiore), Franca Grisoni e Francesco Tomada per quanto riguarda la Collana Gialla Oro di Samuele Editore e Pordenonelegge, e Marco Marangoni, Mary Barbara Tolusso, Maria Luisa Bigai, Sara Comuzzo, Massimo Klun, Elisa Longo, Cristina Micelli, Roberto Rocchi, Carlo Ragliani, Isabella Serra, Ezio Solvesi, per quanto riguarda i momenti di letture.

 

 
 


 
 

Il 2021 ha registrato quindi 14 eventi così suddivisi: 13 online e 1 in presenza. Le Case Editrici coinvolte sono state Samuele Editore, Vita Activa, Interno Poesia, Macabor, La nave di Teseo, Italic Pequod, Anterem, Ladolfi, Carta Canta, Edizioni Volatili, Pietre Vive, Perrone, Stampa2009, Manni. Con una particolare attenzione ai maestri Rosaria Lo Russo, Umberto Piersanti, Maurizio Cucchi, e alle riviste Laboratori Critici, Anterem, Atelier, Poetikon.

 

BUON ANNO A TUTTI

 

La redazione di
Una Scontrosa Grazia