Home
Chi siamo
Rassegna stampa
Catalogo
Contattaci








 

 

 

 

DISEGNI DI MARIO MOMI

 

 

 

 

PREMIO NAZIONALE DI POESIA

MARIO MOMI

I° Edizione anno 2011

 

 

PREMIAZIONE 25 SETTEMBRE, ORE 18.00

Teatro della Parrocchia di San Francesco

Piazza San Gottardo 3, Pordenone

 

intermezzi musicali a cura dei

VAGANTES MUSICI

Giovanni Sperandio all'Oboe

Giuseppe Mussato alla Chitarra

Rina Speri e Lucia Momi ai Mandolini

Saduar Berti, Voce

 
 
 
 
durante la cerimonia di premiazione
verrà proclamato il testo vincitore
e distribuito il quaderno coi testi finalisti
 
 
 

 

TESTI FINALISTI

 

La ragazza che non sopportava di Antonio Chiades
Senza bussare di Leone D'Ambrosio
Per puro caso di Dario De Nardin
Traffico bloccato su entrambe le carreggiate di Gennaro De Falco 
Cuius regio eius religio di Arnold de Vos
Levo la polvere dell'inverno di Grazia Frisina
Tante belle foglie colorate di Paola Loreto
 Ritratto di Rossella Renzi
Entrambi innocenti di Andrea Roselletti
Pericolo di Giacomo Vit


REGOLAMENTO

L'associazione culturale Astro, Samuele Editore, e il sito www.mariomomi.it, bandiscono la Prima Edizione del PREMIO LETTERARIO MARIO MOMI.

Il Premio per l'anno 2011 è a sezione unica e riservato ad opere di poesia inedite.

Finalità principali del Premio sono:ricordare la figura del poeta pordenonese Mario Momi, scomparso nel dicembre 2009 ed inserito nella collana I Poeti di Pordenone, Poesia del Novecento di Samuele Editore e fornire ai partecipanti selezionati uno stimolo utile alla crescita del proprio percorso poetico.

 

Art.1 La partecipazione al PREMIO LETTERARIO MARIO MOMI è aperta a tutti senza distinzione d'età, sesso, provenienza, appartenenza sociale, politica, religiosa, o altro. La partecipazione è esclusa per autori non più viventi inviati dai depositari dei versi.

Art.2 Al Premio si concorre inviando entro e non oltre il 30 giugno 2011 un massimo di 3 poesie inedite, non superiori ai 50 versi ciascuna, senza vincoli di tema trattato.

Art.3 Le poesie devono essere inviate in 7 copie e devono essere tutte firmate ed avere le generalità dell'autore (nome, cognome, data di nascita, luogo di residenza, indirizzo mail). Le poesie alla data dell'invio devono essere rigorosamente inedite, mai comparse su blog o altro, mai premiate in altri concorsi, pena l'esclusione dal Premio. È richiesta pertanto una dichiarazione firmata che affermi le opere assolutamente originali e inedite.

Art.4 Le modalità d'invio accettate sono mezzo posta (no raccomandata) all'indirizzo: Premio Letterario Mario Momi, Associazione Culturale Astro c/o Jimmy Baratta, via Candiani 34, 33170 Pordenone o mezzo mail all'indirizzo associazioneastro@gmail.com.

Art.5 Non è richiesta tassa di lettura. Il materiale inviato non sarà restituito.

Art.6 Gli organizzatori del Premio Letterario Mario Momi si riservano il diritto di stampa e diffusione cartacea e/o telematica dei soli testi finalisti e ritenuti degni di pubblicazione senza preavviso e/o compenso all'autore.

 

GIURIA

Art.7 La Giuria per l'anno 2011 è composta da:

Rosetta Momi (Presidente del Premio, sorella del poeta)
Ludovica Cantarutti (giornalista, poetessa)
Liviana Covre (insegnante di lettere)
Alessandro Canzian (Samuele Editore)
Federico Rossignoli (musicista, poeta)
Guido Cupani (astrofisico, poeta)
Jimmy Baratta (Segretario del premio con diritto di voto)

 

PREMIAZIONE

Art.8 La Giuria selezionerà 10 poesie finaliste. La Giuria nella selezione avrà il solo vincolo di non selezionare due o più poesie di uno stesso autore. Gli autori interessati saranno tempestivamente avvisati ed invitati alla Cerimonia Conclusiva del PREMIO LETTERARIO MARIO MOMI. Gli autori dei testi finalisti sono tenuti a presenziare alla Cerimonia.


Art.9 La Cerimonia si terrà il 25 settembre 2011 presso il Teatro della Parrocchia di San Francesco d'Assisi, via Cappuccini 54, a cura dell'associazione Astro e Samuele Editore.
 

Art.10 Durante la Cerimonia ai rispettivi autori verrà chiesto di leggere i testi finalisti. A questi autori verrà consegnato un breve dattiloscritto con le motivazioni della Giuria.
 

Art.11 Durante la Cerimonia verrà distribuito un quaderno in 200 copie numerate con le poesie finaliste. Durante la Cerimonia verrà proclamato un vincitore unico al quale verrà consegnata la targa MARIO MOMI.
 

Art.12 Il giudizio della giuria è inappellabile e insindacabile.
 

Art.13 La partecipazione al PREMIO LETTERARIO MARIO MOMI implica l'accettazione di tutte le norme del presente Regolamento. Per informazioni 0427777734.
 

Art.14 I testi selezionati verranno pubblicati nel sito del concorso www.samueleeditore.it/premioletterariomariomomi.html nel blog di Samuele Editore http://samueleeditore.leonardo.it/blog e nel sito www.mariomomi.it

 

 

scarica qui il bando in pdf

 

 


Biografia Mario Momi

Mario Momi è nato a Pordenone nel 1936 e ivi è morto nel 2009. Ha pubblicato Dai giorni neri (Società artistico letteraria, Trieste 1976, volume vincitore dell’ottava edizione del premio Friuli Venezia Giulia) e Quanti bei giorni persi (Studio Tesi, Pordenone 1978). Pittore e incisore è antologizzato nella collana di Samuele Editore I Poeti di Pordenone, Poesia del Novecento a cura di Ludovica Cantarutti. Attivo sul piano culturale e sociale, è stato direttore del Circolo Culturale ArtiClub a Pordenone.

Nelle sue produzioni poetiche e grafiche prevale l’impegno, la ricerca di un'espressività tridimensionale che rende in una forma compiuta ed incisiva la sofferenza dell’individuo solo in una collettività ostile. La sua concezione culturale si rende palese nel concetto di suicidio, nell’uomo che si rinchiude in un bozzolo spietatamente lucente, che in un gesto di supremo egoismo firma l’angoscioso assetto sociale di una collettività ignara dell’io.

Un'espressione che ribadisce il concetto della lotta esistenziale componendo figure e immagini su piani diversi e creando così dei “mostri” sinuosi e contorti, beffardi e tragici richiami ad un mondo che ignora la poesia. Una poetica tutta impegno, talora ironica, talvolta tragica, spesso illuminata da lampi di sapore kafkiano.